Gala

Gala mema ® 16316 (s)

HERKUNFTGala 16316
Proprietario Mema srl.
Gala 16316 (s) mema ® è una mutazione di Gala 16357 trovata nel frutteto di Huber Hans a Verona, Italia.

ALBERO
Vigore: medio
Fioritura: medio-tardiva
Impollinatori: Golden Delicious, Granny Smith, Pinova, Red Delicious, Evereste, Prof.Sprenger,

OSSERVAZIONI
I frutti hanno un colore rosso molto intenso.
La colorazione è molto più intenso rispetto ai cloni di Gala attualmente conosciuti,
perciò possiamo parlare anche di Gala di nuova generazione.

Tutti i frutti sull’albero sono uniformemente colorati. Il colore copre 100% della superficie del frutto.
Gala 16316 (s) mema ® si differenzia da altri cloni di Gala per: il colore rosso, scuro intenso e la forma allungata e le costole pronunciate. L’albero ha una buona crescita.
La varietà ha una buona stabilità del colore e si adatta alla coltivazione in aree con colorazione difficile.

Guardate qui il video dei Gala di nuova generazione!

Gala Schniga ® SchniCo (S)

ORIGINE
gala_schniga_schnicoLa varietà SchniCo (s) è stata ottenuta da una mutazione gemmaria di und albero della varietà Gala Schnitzer ® Schniga (s) recuperato nell’impianto del KSB ed è stato scoperto nel gemmario del KSB a Corzano/Brescia Titolare della licenza: Schniga GmbH

ALBERO
Vigore: crescita media
Fioritura: medio-tardiva, (2 giorni prima di Golden Delicious)
Impollinatori: Golden Delicious, Granny Smith, Pinova, Red Delicious, Evereste, Prof.Sprenger,

FRUTTO
Pezzatura: medio, tronco conico piatto
Colore: colore rosso intenso su tutta la superficie del frutto, piuttosto slavato e precoce
Buccia: non troppo spessa, liscia, leggermente cerosa
Forma: oblunga
Polpa: giallastra, succosa, moderato contenuto zuccheri leggermente acido

RACCOLTA E CONSERVAZIONE
Epoca di raccolta: fine agosto,
Conservabilità: buona conservazione fino a gennaio/febbraio

OSSERVAZIONI
Alto rendimento, da una nuova generazione virusesente, è aumentata significativamente la dimensione del frutto.


Gala mema ® 16357 (s)

ORIGINEgala_mema_16357_s
Gala 16357 (s) mema è una mutazione di Gala, fu trovata in Alto Adige

ALBERO
Vigore: media,
Fioritura: semi-tardiva
Impollinatori: Golden Delicious, Granny Smith, Pinova, Red Delicious, Evereste, Prof.Sprenger

FRUTTO
Pezzatura: piccole e medie dimensioni dei frutti
Colore: strisciature molto delicate, intenso rosso vivo, i frutti hanno colorazione precoce e intensa. Quasi tutti i frutti sull’albero sono ben colorati con buona stabilità di colore.
Buccia: non troppo spessa, liscia, leggermente cerosa
Forma: oblunga
Polpa: giallastra, fine, succosa, contenuto zuccherino medio, bassa acidità, aromatico

RACCOLTA E CONSERVAZIONE
Epoca di raccolta: metá-fine agosto, buona conservazione fino a gennaio/febbraio

OSSERVAZIONI
Gala 16357 (s) mema ha una buona stabilità nel colore.
Precoce entrata in produzione e molto produttivo. Richiede solo due stacchi.